E’ durata anche troppo…

In alcuni la lucidità è un dato primordiale, un privilegio, anzi una grazia. Non hanno nessun bisogno di acquisirla, di tendere a essa: vi sono predestinati. Tutte le loro esperienze concorrono a renderli trasparenti a loro stessi. Colpiti da chiaroveggenza, non ne soffrono, a tal punto essa li definisce. Se vivono in una crisi perpetua, la accettano con naturalezza: essa … Continua a leggere

Colare a picco

Tutti in piedi signori, c'è l'inno nazionale. La mano destra sul cuore e la sinistra sui coglioni. Non chiudete gli occhi, c'è bisogno di fortuna. Cosa costa quella barba trasandata? Qualche giorno di libertà. E cosa c'è in gioco? La nostra libertà. Perché un uomo che non dà segni di rincoglionimento mi fa paura. Un uomo che non dà segni … Continua a leggere

Dr Frack

Ci sono giorni che la mattina è meglio. E questo sole di collina che sole non è ancora sembra disfarsi agli angoli di queste strade scivolose. Scivola… scivola vai via… non te ne andare… E da qualche parte neppure è mattina ancora. Mi fermo all'incrocio e sputo in terra. Sono un orso… proprio per niente allenato alle donne. Fumo quattro … Continua a leggere

Dieci anni

Dieci anni, mica pochi, ché ci si possono fare un sacco di cose in dieci anni. E mi sforzavo di non abbassare lo sguardo mentre pensavo è lunedì, un'altra volta, senza riguardo. C'è una notte così lunga che non importa più se a un certo punto è quasi mattina. E quella mattina avevo scoperto di avere dieci anni. Che forse … Continua a leggere

Mai più…

Da duemila anni Gesù si vendica su di noi di non essere morto su un divano. (E.M. Cioran – Sillogismi dell'amarezza) Ogni volta che nevica mi chiedo come mai la mia metereopatia sia così scorbutica e così poco disposta al dialogo. Dialogo più o meno con tutti, tranne con le piccole parti che mi compongono… con loro non c'è niente … Continua a leggere